3° Edizione del Concorso Letterario “Ti scrivo questa lettera”

Oggi in Villa Recalcati a Varese, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della III Edizione del Concorso Letterario “Ti scrivo questa lettera” organizzato dall’Associazione Culturale La Rondine.

TI SCRIVO PER CHIEDERTI SCUSA è il tema di questa nuova edizione.

L’esperienza delle passate edizioni ci consente di pensare che aver dato l’opportunità di esprimere il proprio talento letterario e artistico ai giovani e giovanissimi partecipanti abbia intercettato un vero bisogno di espressione da parte dei ragazzi e ragazze di oggi

con queste parole Aleksandra Damnjanovic D’Agostino, Presidente dell’Associazione, annuncia la ricostituzione del Comitato del Premio La Rondine, per supportare il faticoso compito organizzativo, indispensabile per la riuscita del premio internazionale  rivolto ai ragazzi dai 9 ai 19 anni

 

Il Premio è uno stimolo a ritornare alla scrittura a mano

ebbe a dire Mauro della Porta Raffo, noto saggista e giornalista, nella prefazione all’Antologia che raccoglieva i testi più meritevoli delle “Lettere ad un amico” del 2015, e nelle varie espressioni delle “Lettere a mio padre” dell’edizione 2016-17 si è potuto notare anche un deciso miglioramento del valore letterario e decorativo dei testi in concorso.

Parte integrante del Premio Letterario è la RassegnaVolando verso il premio”, un percorso fra laboratori e workshop, conferenze e presentazioni di libri che partirà a marzo 2018 e che terrà desta l’attenzione dei partecipanti completando l’offerta delle iniziative culturali connesse con il tema di questa edizione.

“La vera sfida consiste sempre nel trovare ogni volta abbastanza sostenitori, pubblici e privati, che nelle precedenti edizioni hanno contribuito economicamente alla riuscita dell’iniziativa- aggiunge Aleksandra Damnjanovic- Siamo convinti che non sia solo il valore e l’entità dei premi a stimolare la cospicua partecipazione dei ragazzi (con 35 Istituti Scolastici da 7 Regioni italiane e due paesi stranieri e con più di 600 lettere nell’edizione precedente), bensì la loro voglia di comunicare, sia attraverso la scrittura sia attraverso il disegno con la decorazione artistica delle lettere .

Pertanto nonostante ci sia il patrocinio gratuito di molti Enti e Comuni solo questo non basterà a tenere in vita questa iniziativa: ecco l’idea di lanciar la campagna di raccolta fondi chiamata “Adotta un premio”, che darà la possibilità di intitolare a tutti i generosi sostenitori, pubblici e privati, uno dei dieci premi principali suddivisi fra le varie categorie.

I giurati tecnici e artistici, si suddivideranno il compito di vagliare le lettere che giungono loro in forma anonima, attribuendo i punti previsti dai diversi criteri di valutazione e determinando la prima classifica provvisoria che diverrà definitiva solo dopo un confronto collegiale sui risultati;

I Cantieri delle giurie popolari avranno il compito di scegliere uno dei testi selezionati ed attribuirgli un Premio Speciale.

Le lettere e le buste decorate verranno valutate da una separata Giuria artistica e la grafia sarà analizzata da una grafologa. Le lettere decorate saranno esposte in una mostra artistica creata appositamente per il giorno della cerimonia di premiazione.

Riconfermata le Giurie della passata edizione del Premio: quella tecnica sarà presieduta da Mauro della Porta Raffo, mentre quella artistica da Daniele Piscopo, autore tra l’altro della scultura che sarà donata ai vincitori del Premio letterario e ai primi classificati nella sezione di Decorazione Artistica.

 

REGOLAMENTO:

Art. 1 – Il concorso è riservato ai giovani cittadini italiani e stranieri dai nove ai diciannove anni ed è diviso in tre categorie: Rondinotto: (bambini dai 9 agli 11 anni) – Rondinella: ragazzi (12-14) e Rondine: adolescenti (15-19).
La lettera presentata al concorso può essere in forma narrativa o in forma poetica. Ogni concorrente può aderire al concorso con una o più opere inedite sul tema dell’edizione in corso.
Le opere non devono essere state premiate in altri concorsi.

Art. 2 – Ciascuna lettera in forma poetica non deve superare i 50 versi.

Art. 3 – Ciascuna lettera in forma narrativa deve essere contenuta entro 3 cartelle (fogli A4) con un massimo di 35 righe per cartella (foglio).

Art. 4 – La partecipazione al concorso è gratuita ma subordinata alla completa, corretta e leggibile compilazione a carattere stampatello della scheda di adesione, completa di indirizzo mail e di numero telefonico presidiato.

Art. 5 – Il Concorso inizia nella data decisa dall’Associazione Culturale La Rondine e può variare di anno in anno. L’inizio del Concorso per l’anno 2017 è previsto per il 15 ottobre 2017 e la chiusura per il 15 gennaio 2018. Gli elaborati devono essere imbustati e inviati (farà fede il timbro postale) entro la data prestabilita al seguente indirizzo:

PREMIO LETTERARIO LA RONDINE:

TI SCRIVO QUESTA LETTERA…

Associazione Culturale La Rondine La Nuova Posta s.n.c.
via Luino 26
21037 Lavena Ponte Tresa (Va) Italia

Nella busta vanno inserite la scheda di adesione, tre copie dattiloscritte dell’elaborato e in più l’originale scritto a mano. Le copie dattiloscritte vanno firmate soltanto con la data di nascita ed, eventualmente, con uno pseudonimo del partecipante che non ne riveli l’identità; l’originale scritto a mano va firmato con nome, cognome e la data di nascita.
In caso di autore impossibilitato a scrivere (disabile, ecc.), vanno consegnate quattro copie dattiloscritte firmate con la data di nascita del partecipante, di cui una, avente funzione di originale, accompagnata da una dichiarazione autografa del genitore o tutore attestante l’impossibilità a manoscrivere del concorrente.

Art. 6 – Le lettere dovranno essere scritte (o tradotte) in lingua Italiana. Art. 7 – Gli elaborati inviati non verranno restituiti.

Art. 8 – La busta e la copia manoscritta e firmata delle lettere inviate, potranno essere anche decorate a mano.
Le lettere e le buste decorate verranno valutate da una separata Giuria artistica e la grafia sarà analizzata da una grafologa; alle prime selezionate per ogni categoria artistica e per grafologia sarà dedicato un Premio speciale.

Le lettere decorate saranno esposte in una mostra artistica creata appositamente per il giorno della cerimonia di premiazione

Art. 9 – Il Concorso avrà una Commissione Giudicatrice composta da tecnici provenienti dal mondo dell’Università, della Scuola e dell’Editoria, in seno alla quale sarà scelto il Presidente e, da una giuria popolare.

Art. 10 – La composizione della Commissione Giudicatrice, il cui giudizio è inappellabile, potrà variare di anno in anno.

Il nome del Presidente della Giuria sarà reso noto all’inizio del Concorso, per ogni edizione. La Commissione giudicatrice avrà la facoltà di assegnare ulteriori riconoscimenti agli autori che riterrà particolarmente meritevoli. I premi devono essere ritirati personalmente (minorenni accompagnati da genitori o di chi ne fa le veci) o tramite mandatario il giorno della cerimonia prestabilito secondo un programma pubblicato sul sito ufficiale dell’Associazione Culturale La Rondine: www.volarondine.com sotto la voce “Premio Letterario” e sulla pagina Facebook: Premio Letterario la Rondine Facebook ad esso dedicata, curati entrambi dall’Associazione Culturale La Rondine.

Le giurie popolari hanno la facoltà di determinare un Premio speciale per ogni categoria alla lettera che avrà conseguito il maggior numero di voti in una valutazione separata.

Art. 11 – Nessun compenso o diritto per opere di ingegno SIAE sarà dovuto agli autori per l’eventuale pubblicazione delle opere inviate su libri, riviste, giornali e pagine web prima o dopo la premiazione. Il Comitato della Rondine si riserva il diritto di pubblicare in forma anonima sulla pagina Facebook del Concorso quegli estratti delle lettere pervenute che saranno scelti a proprio insindacabile giudizio, prima o dopo la premiazione e indipendentemente dalla classifica di merito.

Art. 12 – La partecipazione al Concorso implica la conoscenza e l’accettazione del presente regolamento.

Art. 13 – Per richieste di informazioni si prega di inviare e-mail all’indirizzo: larondine2011@libero.it o a chiamare il dedicato numero di cel.+39 3343794933

Art. 14- I premi principali del Concorso letterario sono 10 (dieci), tre per ciascuna delle categorie e un Premio per la Scuola destinato all’Istituto Comprensivo Scolastico (Scuole Primarie e Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado) da cui perverrà il maggior numero di lettere, in proporzione al numero di studenti iscritti. A parità di numero dei partecipanti il premio verrà diviso in parti uguali.

I premi per merito artistico e i premi speciali di tutte le categorie NON hanno corrispettivo in denaro ma sono costituiti da attestati e riconoscimenti a scelta insindacabile della giuria.

Art. 15- Premi per tutte e tre categorie:

1° Premio (categoria bambini-ragazzi) – 300 euro + Trofeo

2° Premio (categoria bambini-ragazzi) – 200 euro + Trofeo

3° Premio (categoria bambini-ragazzi) – 100 euro + Trofeo

1° Premio (categoria -ragazzi) – 400 euro + Trofeo

2° Premio (categoria -ragazzi) – 300 euro + Trofeo

3° Premio (categoria -ragazzi) – 200 euro + Trofeo

1° Premio (categoria adolescenti) – 500 euro + Trofeo

2° Premio (categoria adolescenti) – 400 euro + Trofeo

3° Premio (categoria adolescenti) – 300 euro + Trofeo

Premio per la Scuola – 500 euro

Bando scaricabile:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *