Chiara Benetti

Nasce a Varese nel 1985 e trascorre tutta la sua vita fin qui tra il confine svizzero della lacustre Lavena Ponte Tresa, Il fascino masochistico della metropoli milanese e le atmosfere old-western di Sacramento, California.

Studia Scenografia all’accademia Naba di Milano e sviluppa da subito una fascinazione verso i nuovi media e la video arte.
Non dimentica mai l’amore per il teatro, in cui lavora brevemente prima di scoprire la sua vera vocazione: La sopravvivenza.

Riesce quindi a dare una svolta yuppie alla sua carriera artistica impiegandosi come Media Specialist e Web Content Designer presso diversi clienti, per i quali si sforza di curare con creatività contenuti digitali e video editing.

Si diletta di canto di tutti i generi arrivando a performare davanti tutte le suppellettili del proprio bagno e sviluppando credibilità come critico da salotto.
È appassionata di psicologia spicciola e storia del cinema, arrivando a guardare la Corazzata Potemkin per ben 3 volte non consecutive in uno span di 15 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *