VaresEstense Festival: “L’arte dell’incontro” nella Città Giardino

Lunedì 25 Giugno nella bellissima cornice del Salone Estense di Varese verrà inaugurata la prima edizione del VaresEstense Festival: l’ambizioso progetto ideato da Giorni Dispari Teatro eRed Carpet Teatro finalmente prende vita. Da diversi anni la compagnia si occupa di produzione e promozione dell’arte, nel varesino (a cui deve i natali) e non, attraverso l’organizzazione di spettacoli che attingono ad un amplissimo e variegato bacino letterario e musicale, poliedricità che la direzione artistica ha trasmesso al neonato festival. Il programma difatti prevede conferenze e presentazioni a cura di emeriti studiosi della pagina letteraria e musicologica italiana tra i quali Quirino Principe e Silvio Raffo, manifestazioni artistiche che spazieranno da spettacoli teatrali a concerti di musica classica, blues e canzone d’autore. Di grande importanza è lo spazio riservato all’opera lirica che, grande assente a Varese dopo il tragico abbattimento del Teatro Sociale nel 1953, riacquista piena voce.

Caratteristica è inoltre la scelta dei luoghi del festival che sarà ospite degli ambienti del maestoso Palazzo Estense, tra i quali il Salone ed in particolare i meravigliosi Giardini; qui vari tra gli eventi della manifestazione si terranno su di un palco appositamente allestito a fianco della fontana centrale: un’operazione ed intuizione di grande rilevanza e coerenza con la destinazione storica di questo spazio, fedele agli intenti di Francesco III d’Este all’epoca in cui il signore di Varese li ideò.

Questo incredibile Festival sarà un’occasione unica di incontro tra pluralità di forme d’arte, tra passato e modernità: un “Atto” d’eccezione nell’estate varesina che accompagnerà il suo pubblico in un ricchissimo viaggio nel tempo e nello spazio, da non perdere. https://www.redcarpetteatro.it/

Alba Cacchiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *