Le arti dello spettacolo hanno raggiunto altissimi livelli di innovazione e di espressione,  agglomerando  in se diverse discipline. Uno è il mimo o pantomima, che è spesso erroneamente considerato come arte non performativa. Quando si tratta di interpretare con i gesti una storia a un pubblico, viene immediatamente integrato in un processo di comunicazione senza parole, cosa che rende l’arte del mimo estremamente interessante e complessa.  Chi dice che un gesto non racconta una storia? Non emoziona, non diverte, non fa piangere? Negli ultimi anni si rileva un grande impegno per ridare a questa espressione artistica un posto di alto livello nel mondo dello spettacolo. Nascono così Festival di mimo, dove  esperti i maggiori esperti in materia, trasferiscono al pubblico le impressioni più recenti, le avanguardie e le innovazioni di questa  arte del gesto.

I tre Festival spagnoli che hanno avuto maggior successo quest’anno, e che si segnalano per un grande lavoro di promozione culturale su Internet e  Social Network sono:

Mostra Internacional de Mim a Sueca (MIM)

mim_2015_010

È il più importante festival di Mimo in Spagna e uno dei più antichi. In questo 2017 celebrerà la sua ventottesima edizione nella località di Valencia di Suec dal 13 al 17 settembre. Quattro giorni in cui  andranno in scena performance teatrali in cui il gesto, la mimica, il corpo e il movimento degli artisti sono il principale elemento artistico dello spettacolo, con l’obbiettivo di creare un forte canale comunicativo con il pubblico. Durante i 25 anni della sua esistenza, la Mostra Internazionale di Mim ha realizzato per il grande pubblico un programma interessante e formativo, dove corsi e masterclass sono diretti da importanti professionisti delle arti dello spettacolo. Oltre a visitare il loro sito web, puoi anche consultare le informazioni diffuse attraverso i loro social network: Twitter, Facebook, Instagram o Youtube.

Festival Internacional de Mimo de Canarias

C-rTzmFXkAUejih

Questo festival ha già inaugurato la sua prima edizione nel weekend del 28, 29 e 30 aprile del 2017 nella località di Tenerife di Garachico. Fin dall’inizio questo festival è stato presentato come un evento assolutamente non convenzionale. È stato creato con l’intento, come spiegato sul loro sito web, non solo di condividere con il pubblico una serie di spettacoli e di servire come centro di formazione per specialisti nelle arti dello spettacolo, ma destinata a svolgere un lavoro sociale da due prospettive: da un lato, offrendo interventi culturali in spazi non convenzionali, come centri sanitari e centri educativi, mentre dall’altro, facilitando l’accesso di tutte le persone alle arti e alla cultura, anche e soprattutto quelle diversamente abili.  Nella loro pagina Facebook e Twitter hanno già annunciato i preparativi per la prossima edizione. Da Las Buenas Artes e da NoCrimeOnlyArt auguriamo di consolidare  il successo ottenuto e  di continuare nei prossimi anni ad offrire una programmazione così interessante.

I Encuentro de Mimo y Pantomima

18451631_1358263087575940_2273115129973275283_o.jpg

Un altro Festival che celebra quest’anno la sua prima edizione. Tenutasi il 12, 13 e 14 maggio nella città di Cuéllar ha lo scopo di creare uno spazio di incontro dove l’espressività del corpo e la recitazione coesistono. In questa prima edizione l’organizzazione ha ideato un laboratorio per il pubblico, in modo da poter far capire a apprezzare il genere della pantomima prima della rappresentazione di quattro spettacoli. Per ulteriori informazioni, il loro sito web o la loro pagina di Facebook. Come nel precedente caso, speriamo che questa iniziativa sarà consolidata e ampliata negli anni.

Spero che ti sia piaciuto questo post. È stato elaborato con il desiderio che le arti sceniche meno conosciute abbiano il loro giusto posto nel cuore del grande pubblico che ama l’arte teatrale. Se ti è piaciuto, non esitate a condividerlo con i tuoi amici. Grazie !

Roberto Higón Torres