Il soprano Aprile Millo omaggia Charles Dickens

Mercoledì 19 luglio, In occasione del 111° Congresso Internazionale della Dickens Fellowship, il soprano di fama internazionale Aprile Millo torna nella città Carrara dopo i grandi successi delle passate stagioni, consolidando ancor di più l’amicizia e la stima con il Circolo Carrarese A. Mercuriali di Carrara, che ha da poco eletto il suo nuovo presidente nella figura di Carlo Menconi.

Il Circolo Carrarese Amici della Lirica è stato fondato a Carrara nel 1973 e prende il nome da Angelo Mercuriali, uno dei più noti tenori italiani (1909-1999) del XX secolo. È un’associazione culturale che promuove l’opera attraverso conferenze, seminari, e concerti di altissimo livello qualitativo; Ha quasi 200 membri che condividono una incredibile passione per l’opera e la musica classica, che li rende attualmente uno dei circoli più numerosi e attivi a livello nazionale. Il Circolo Carrarese è  membro della ‘Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la musica Lirica e Sinfonica’ dal 2005.

La Filiale di Carrara della Dickens Fellowship nasce grazie alla volontà e all’impegno di Marzia Dati, Elena Belligi, Sara Marcuccetti e Katherine Hutton Mezzacappa, in ricordo del soggiorno di Charles Dickens a Carrara avvento nel gennaio del 1845.

Riconosciuta ufficialmente dalla sede centrale di Londra nell’ottobre  2013, la Dickens Fellowship di Carrara conta attualmente 40 soci. La Filiale carrarese  promuove la diffusione dell’opera dickensiana, della lingua, della letteratura e della cultura inglese attraverso l’organizzazione di conferenze e convegni. Gli incontri dickensiani si svolgono presso la sede in Via Carriona 41 a Carrara alle ore 17:30 da settembre a giugno, l’ultima domenica del mese sono aperti a tutta la cittadinanza.

La magnifica cornice del Duomo di Carrara sarà il teatro dove risuoneranno le note dei grandi artisti che insieme ad Aprile Millo prenderanno parte al concerto, in un programma che si preannuncia ricco di sorprese.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *