Louvre e la piramide massonica

 #picoftheday di Adam Derewecki

Negli anni ottanta il presidente Mitterand propose come uno dei suoi Grandes Operations d’Architecture et d’Urbanisme il rinnovamento dell’intera area. Il progetto fu ideato da Ieoh Ming Pei e comprendeva una piramide di vetro e acciaio posizionata nella Cour Napoléon, ad illuminare un grande atrio sotterraneo che avrebbe funto da nuovo ingresso principale, oltre al Carrousel du Louvre, una vera e propria città sotterranea con negozi, bar, servizi, auditorium, una grande libreria e una sala per le esposizioni temporanee. Il progetto sollevò molte polemiche e resistenze, malgrado ciò la piramide e l’atrio sotterraneo furono inaugurati il 15 ottobre 1988 e completati nel 1989.

fonte Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *