Giornata mondiale del Jazz

Parigi, Washington, DC e L’Avana – Il direttore generale Irina Bokova dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’istruzione, la scienza e la cultura (UNESCO) e l’ambasciatore di Goodwill UNESCO Herbie Hancock hanno annunciato il 10 aprile scorso,  la sesta Giornata Internazionale del Jazz che verrà celebrata oggi in tutto il mondo (30 aprile 2017). Il giorno culminerà con un Concerto Globale All-Star presentato al Gran Teatro de La Habana Alicia Alonso, sotto l’egida del Ministero della Cultura di Cuba, dell’Istituto cubano di musica e della Commissione Nazionale Cubana per l’UNESCO. Il concerto sarà trasmesso in diretta dall’UNESCO e sarà caratterizzato da una straordinaria serie di artisti provenienti da tutto il mondo, che rendono omaggio alla forma d’arte internazionale del jazz.

Il Concerto All-Star avrà Herbie Hancock e Chucho Valdés come registi artistici e John Beasley e Emilio Vega come co-direttori musicali della serata. Il concerto prevede  un autentico gruppo internazionale di artisti tra cui Ambrose Akinmusire (Stati Uniti), Carl Allen (Stati Uniti), Marc Antoine (Francia), Richard Bona (Camerun), Till Brönner (Germania), A Bu (Cina), Igor Butman (Russia), Bobby Carcassés (Cuba) Regina Carter (Stati Uniti), Kurt Elling (Stati Uniti), Kenny Garrett (Stati Uniti), Herbie Hancock (Stati Uniti), Antonio Hart, Giacomo Kuroda (Giappone), Ivan Lins (Brasile), Sixto Llorente (Cuba), Marcus Miller (Stati Uniti), Youn Sun Nah (Repubblica di Corea), Julio Padrón (Cuba), Gianluca Petrella (Italia), Gonzalo Rubalcaba (Cuba), Tarek Yamani (Libano), Dhafer Youssef (Tunisia), Pancho (Tunisia), Antonio Sánchez (Messico), Christian Sands (Stati Uniti), Esperanza Spalding (Stati Uniti) Amat (Cuba), César López (Cuba) e tanti altri.

http://jazzday.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *