Canguro umano

©Jessica Ottaviano

#picoftheday di Jessica Ottaviano
“Qua mi trovavo a Woolloomooloo nel est Inner Sydney su una delle più grandi strutture in legno del mondo: la “Finger Wharf”. Un paese dal nome aborigeno un tempo affollato di stranieri in cerca di fortuna in Australia; rimane adiacente alla base navale della Marina Militare Australiana. Il quartiere ora é ricco di negozi e gallerie d’arte, pub tipici e ristoranti super lussuosi, quel luogo su quel molo, trasmette serenità e relax!”

Opera bronzea di Gilli and Marc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *