La voce del Ticino: Rossella Saporito

Per la rubrica Giovani Talenti oggi conosciamo Rossella Saporito. Cantante ticinese di origini calabresi, che nonostante la  giovanissima età ha già collezionato importanti successi e debuttato in grandi e prestigiosi palcoscenici. 

Studia canto, chitarra e pianoforte presso la scuola “MAT” (movimento artistico ticinese) dal 2012 e ha superato brillantemente il terzo ed ultimo livello di tecnica vocale “Voice Building Method” tenuto dall’insegnante Valentina Buttafarro.

La passione del canto e della musica nasce  grazie alla passione trasmessa da suo padre, che fin da piccola ha accompagnato le performance canore di Rossella con la chitarra. Crescendo capì che il canto faceva parte di lei e decise di partecipare ai diversi concorsi sia nazionali che internazionali.

Ha partecipato al GRAN PALIO DELLE REGIONI edizione 2007 (presso gli studi di Telenova a Milano), nel 2008 e nel 2009 al CantaRagazzi di Chiasso dove si aggiudica per due volte consecutive il primo posto. Nel 2010 partecipa alla V edizione del Festival Internazionale della Canzone Classica Napoletana vincendo il premio della critica e arrivando 2° per la categoria ragazzi. Prende parte al coro della trasmissione “La Prova del Cuoco” con il quale ha prodotto il primo cd del programma (Piccolo Coro Arcobaleno a pois).

Ha partecipato al Festival di Saint-Vincent arrivando alla finalissima che si è svolta nel mese di giugno 2011, presentando una canzone inedita di cui è sia interprete che autrice.

Rossella ha avuto la fortuna di studiare con maestri importanti come Luca Pitteri (maestro di Amici e Io canto), Grazia Di Michele (maestra di Amici), Fabrizio Palma (maestro di Amici) e Gabriella Scalise (maestra di Amici).

Nel 2013 ha partecipato alla manifestazione “Swiss Talent Award” di Christa Rigozzi e  a Ti-Factor, concorso canoro organizzato da Paolo Meneguzzi e Simone Tommasini classificandosi Terza.

Nel giugno 2015 vince il talent show televisivo “Showtime” trasmesso sulla RSI (Radiotelevisione Svizzera Italiana).

Il grande pubblico conosce Rossella per la sua partecipazione nel marzo 2016 alle blind audition di The Voice Of Italy (trasmissione di Rai 2), dove tra 75mila candidati da tutta Italia è stata inserita nei primi 60 che hanno potuto far parte del programma.

Di seguito le risposte date da Rossella alle domande poste dalla nostra redazione.

Qual è il tuo colore preferito? Perché?”

Il mio colore preferito è il rosa perché è un colore neutro, mi mette tanta armonia, è molto femminile e inoltre è la radice del mio nome”

“Se tu fossi un pittore quale quadro ti piacerebbe dipingere?”

“Mi piacerebbe dipingere il percorso della mia vita musicale con tanti colori. I colori accessi rappresenterebbero i bei momenti che la musica mi ha regalato e i colori spenti invece quei momenti dove c’è voluto molto lavoro per raggiungere i miei obiettivi, quindi momenti in sé di “fatica””

“Raccontaci Il tuo sogno più grande”

“Il mio sogno più grande è fare della mia passione un lavoro. Dopo tanti sacrifici molti risultati sono arrivati ma ora vorrei poter “vivere cantando” (dopo ovviamente aver ricevuto un diploma in mano)”

La redazione di NoCrime OnlyArt ringrazia Rossella per la sua disponibilità e le augura una lucente e sfavillante carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *